RSS

La misura di un uomo

27 Nov

Non è il critico che conta, non l’uomo che indica perché il forte cade,
o dove il realizzatore poteva far meglio. Il merito appartiene all’uomo
che è nell’arena; il cui viso è segnato dalla polvere e dal sudore; che
lotta coraggiosamente; che sbaglia e può cadere ancora, perché non c’è
conquista senza errore o debolezze, ma che veramente lotta per
realizzare; che conosce il grande entusiasmo e la grande fede; che si
adopera per una nobile causa, che tutt’al più conosce alla fine il
trionfo delle alte mete, e che nel peggiore dei casi, se fallisce, cade
almeno gloriosamente, cosicché il suo posto non sarà mai vicino alle
anime pavide e paurose che non conoscono ne la vittoria ne la sconfitta.


Theodore Roosvelt

Dedicato a tutti i miei amici….

Special thanks to Fefinaa per avermi inviato questo del pensiero piccola correzione non è di Mahatma Gandhi prrrrrrrrrr


 
Lascia un commento

Pubblicato da su 27 novembre 2007 in Pensieri

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: